poesia
PREMIO ALDA MERINI DI POESIA
Al via la VI edizione del premio internazionale di poesia dedicato ad Alda Merini, promosso dall’Accademia dei Bronzi e dalle edizioni Ursini e organizzato con il partenariato della Camera di Commercio di Catanzaro presieduta da Paolo Abramo.
Al premio, realizzato in collaborazione con il maestro orafo Michele Affidato, quest’anno si partecipa inviando entro il 30 aprile, da una a tre poesie inedite, a tema libero e in lingua italiana, ciascuna delle quali non dovrà superare i 25 versi.
Gli elaborati, accompagnati dalla cedola di adesione che può essere scaricata dal sito ufficiale dell’Accademia dei Bronzi (www.accademiadeibronzi.com) dovranno pervenire via mail all’indirizzo: premiomerini@gmail.com, corredati dell’indirizzo completo dell’autore.
Le migliori poesie, come avvenuto nelle precedenti edizioni, saranno pubblicate gratuitamente nell’antologia del premio il cui titolo, quest’anno, sarà “Parole per Alda”.
Sono previsti numerosi premi tra i quali la pubblicazione gratuita di un volume di liriche di 100 pagine (1° classificato) e numerose targhe di argento realizzate per l’occasione dall’orafo Michele Affidato. Le poesie inviate dovranno rimanere inedite sino alla data della premiazione che si terrà entro il mese di agosto.
Lo scorso la giuria, presieduta da G. Battista Scalise e composta Mario Donato Cosco, Vincenzo Ursini, Antonio Montuoro e Mauro Rechichi, aveva assegnato il primo premio alla poetessa Alfonsina Campisano Cancemi di Caltagirone per la lirica dal titolo “Agape”. Ai posti d’onore erano stati classificati i poeti Franca Cavallo di Modica, Antonio De Rosa di Morano Calabro, Selene Pascasi de L’Aquila, e Rocco Pedatella di Trezzano sul Naviglio. Il premio speciale riservato alla migliore poesia dedicata ad Alda Merini era stato invece assegnato alla poetessa Maria Concetta Giorgi di Cesenatico. Una Segnalazione d’Onore con targa era stata assegnata altresì ai poeti: Marino D’Urso di Bitonto, Maria Francesca Giovelli di Caorso, Vito Massimo Massa di Bari, Elisabetta Mercuri di Lamezia Terme, Giuseppe Minniti, Vittoria Nenzi di San felice Circeo, Gio-vanni Pistoia di Corigliano Calabro, Lolita Rinforzi di Assisi, Franca Stancati Scaramelli di Lago, Maria Ivana Trevisano di Albissona Superiore e Gilberto Vergoni di Cesena. Segnalazioni di merito con targa erano state infine assegnate a numerosi poeti in rappresentanza di tutte le regioni d’Italia.
Ricordiamo che al premio negli anni scorsi hanno aderito le tre più alte cariche dello Stato: Presidente della Repubblica, Presidente del Senato e Presidente della Camera dei Deputati. Un premio prestigioso, quindi, che ha dato l’opportunità a centinaia di poeti del nostro tempo di diffondere capillarmente le loro opere.